mercoledì

Crostata alle pere e diamo inizio alle feste

Ci sono delle cose che tu dici..bhè doveva andare così...ci sono altre invece che dici: mò basta e che cacchio tutte a me..
Ebbene si a me stanno capitando tutte di fila, e francamente adesso mi sto scocciando un pochino, io ero quella che non parlava mai, che non si faceva sentire, che non contestava, che non proferiva nessun commento per paura di essere debellata tipo male incurabile, ma adesso da un po' non ho più peli sulla lingua, e se una cosa la devo dire la dico tanto non perdo nulla anzi acquisto credibilità soprattutto a me stessa e mi faccio onore davanti gli occhi di mia figlia, che un giorno potrà dire...thò guarda mia mamma è una guerriera, poi quanto durerà questo stato di intrapendenza non m'è dato saperlo, ma so per certo che devo godermelo fin quando ce l'ho perchè solo così faccio valere i miei diritti e solo così la sera vado a dormire con lo spirito di chi sta facendo qualcosa per cambiare questo schifo..!!
A cosa mi riferisco bhè non è difficile capirlo ma  neanche facile, tutto quello che mi assilla è il lavoro! Ho dato tutto per lui, ho dato il cuore, l'anima, la famiglia, e adesso.. bhè adesso non mi viene restituito nulla anzi mi viene tolto.
Ma una parola in più la spendo..SONO STUFA!!!! e sono due parole!!!!
Non continuo..perchè a parere di molti e so di chi, appaio polemica e con questo francamente corro anche il rischio di perderlo il lavoro...ma tanto come diceva mia nonna "PIù scuro di mezzanotte non può fare".. e mi sa che è già arrivato il momento di prendere ognuno la sua strada!
Ingredienti:
Per la Frolla:
150 gr di Zucchero;
2 Uova;
250 di Farina 00;
200 di Burro Bavarese;
2 cucchiai di succo di limone ( io Polenghi);
1 Bustina di vanillina;
Per il ripieno:
4 pere Imperatore che si prestano per la cottura;
3 cucchiai di zucchero di canna;
2 cucchiai di succo di limone;
1/2 bicchiere di Bayles;
Scaglie di mandorle a volontà.

Prepariamo la frolla, in una spianatoia mettiamo tutti gli ingredienti in polvere per formare la fontana, poi aggiungiamo il burro freddo  e le uova, lavoriamo fino ad ottenere un composto omogeneo ed uniforme e soprattutto compatto.
p.s se la frolla vi sembra piuttosto morbida, aggiungente un pochino di farina
 Formiamo una palla e copriamo con un foglio di carta trasparente, poniamo in frigo e facciamola raffreddare per almeno 2 ore..
Nel frattempo in una padella facciamo andare le pere tagliate a fettine non troppo spesse, e facciamo cuocere e caramellare con lo zucchero ed il resto degli ingredienti, lasciamo raffreddare il tutto.
Usciamo la frolla dal frigo lavoriamola su un piano di lavoro con la farina per evitare che si attacchi, imburriamo ed infariniamo la teglia per la crostata poniamoci  la frolla livelliamo i bordi, adagiamo le pere e le scaglie di mandorle, ed inforniamo a 180° per almeno 20 minuti se il forno è caldo..
La crostata sarà pronta quando i bordi diventeranno abbronzati attenzione a non cuocerla troppo rischiate di renderla piuttosto dura!
^_^ un sorriso ve lo lascio perchè voi mi rendete felice!


6 commenti:

cuochesidiventa ha detto...

SI SI SI CHE BELLO DIAMO INIZIO ALLE FESTE, QUANTO AMO IL NATALE:)Questa crostata promette moolto bene Francesca, io sono in coda con i mei american cookies con gigantesche scaglie di cioccolato, dovremmo organizzare una merendina per assaggiarli a vicenda:) buone feste tesoro

sere ha detto...

ho conosciuto un blog nuovo, bene! ; )

Francesca ha detto...

già...non male come idea...^_^

Francesca ha detto...

anch'io allora piacere ^_^

stefy ha detto...

MA CHE BUONA QUESTA CROSTATA....MI SONO ISCRITTA TRA I TUOI SOSTENITORI E DA OGGI TI SEGUO CON PIACERE......A PRESTO....STEFY

Francesca ha detto...

grazie Stefy il piacere è tutto mio..

Posta un commento

Leggo sempre con immenso piacere i vostri commenti, anzi mi rendono felice...esprimete senza problemi la vostra opinione...e se provate le mie ricette fatemi sapere se vi sono piaciute