venerdì

Cous Cous elegante...

Buongiorno e buona primavera, si fa per dire, ho ripreso a postare, non sembra vero? Bhe da qualche parte ci devo cominciare, riprendo tutto molto lentamente, il cambio di città e di lavoro ha reso i miei ritmi decisamente molto lenti e per ingranare la marcia sto avendo delle difficoltà pazzesche, persino la mia fantasia in cucina sembra aver trovato un scoglio immenso che non vuole essere superato.
Devo dire però che se non fosse stato per la più famosa FORNOSTAR del web, io non avrei, in questo momento, aver potuto fare di meglio, e così in una bellissima giornata di sole (che non è oggi) mi sono cimentata in questa ricetta fresca, leggera e dal sapore decisamente estivo.
Ingredienti:
Cous Cous precotto 250 g;
Caviale rosso 125g;
Pesce spada affumicato 100 g;
2 mele golden;
succo di mezzo limone;
1 melograno;
qualche foglia di rucola;
4 foglie di alloro;
Olio evo q.b;
sale e pepe q.b.;
Cuociamo il cous cous come indicato sulla confezione, io all'acqua aggiungo foglie di alloro, appena pronto lasciamo raffreddare e mettiamo da parte.
Nel frattempo tagliamo le mele ed estraiamo la polpa del melograno poniamo il tutto  in una ciotola e cospargiamo con il succo di limone, tagliamo il pesce spada a fettine.
In un'ampia ciotola inseriamo il cous cous, le mele ed il melograno con il succo, il pesce spada, il caviale, la rucola, aggiungiamo qualche cucchiaio di olio evo, sale e pepe e serviamo freddo, accompagniamo con un buon vino bianco dell'Etna e godetevi le belle giornate di sole, che spero arriveranno presto.

4 commenti:

katia B ha detto...

io dico elegantissimo....
ammazza il caviale e il cous-cous adorabile, mi intriga questa versione, non ci avrei mai pensato, da Trapanese, adoro il cous-cous e cerco spesso nuove versioni, mi metto all'opera perchè io di solito faccio quello non precotto, e ci vuole almeno 3 ore di cottura, magari per domenica prossima!!!! grazie per l'idea

katia B ha detto...

a proposito, grazie per la visita e seguo con molto piacere il tuo blog, passa da me quando vuoi

Andrea ha detto...

Il miglior cous cous l'ho mangiato proprio in Sicilia (San Vito lo Capo), ma il tuo mi sembra altrettanto appetitoso! Un abbraccio

Francesca ha detto...

Andrea come ho detto a Katia sono di origine Trapanese e se vai nella pagina delle ricette troverai il tutorial su come realizzare il cous cous Trapanese

Posta un commento

Leggo sempre con immenso piacere i vostri commenti, anzi mi rendono felice...esprimete senza problemi la vostra opinione...e se provate le mie ricette fatemi sapere se vi sono piaciute