giovedì

Tagliatelle per MT DI Gennaio

Iniziamo con il dire che anche questo mese mi sono ritrovata a giocare con Alessandra e Daniela, 
 ed è stato per certi aspetti bellissimo perchè mai come in questa occasione mi sono messa tanto in gioco, ma allo stesso tempo in certi momenti mi demoralizzavo perchè ho dovuto rifare l'impasto 3 volte ed anche alla terza non ero molto soddisfatta, tanto che ho pensato di non partecipare al concorso o di farlo fuori concorso, ma poi mi sono detta" ma che me frega...io c'ho provato anche questa è sfida"...e l'ho fatto! Ah proposito non avendo mai tirato la sfoglia di nessun tipo di pasta non ho a casa neanche Nonna Papera.
p.s. La primissima volta che feci una pasta fresca la mia nonnina mi disse e lo dico in siciliano :" LEVACI MANO CHE NON è COSA TUA"...IHIHIHHIHI CREDO AVESSE RAGIONE!
MA MAI DIRE MAI!
Ingredienti per la pasta delle tagliatelle:
250 gr di farina:
2 uova
In un  recipiente ho messo la farina ho fatto un buco in mezzo e ho messo le uova, ho impastato ed è venuto fuori un panetto così: 

Proprio come dice Ale mi sono lavata le mani e poi ho steso la sfoglia e l'ho arrotolata in questo modo:
Non sono stata capacissima di stenderla a dovere :-p, e il risultato è stato abbastanza evidente...MI PERDONERANNO LE SFOGLINE....
La mia in realtà si muoveva  verso l'esterno, ma non era sottile così come avrei voluto.
L'ho messa ad asciugare nella maniglia del forno, e mia figlia continuamente andava lì e le tirava e le buttava giù, alcune per fortuna, le altre sono riuscita a salvarle....
Infatti è possibile notare che ci sono infinite pieghe..... :-((((

Per il condimento ho fatto in questo modo:
Ingredienti:
1 broccolo piccolo;
2 spicchi di aglio in camicia;
125 gr di pancetta tagliata a cubetti;
1 manciata di parmigiano reggiano grattugiato;
1 manciata di mollica grattugiata;
40 gr di mandorle schiacciate con il mortaio;
1 pizzico di peperoncino.
Olio evo. 
Sale q.b.
In una padella ho fatto rosolare l'aglio messo il broccolo tagliato piccolo e lasciato cuocere per circa cinque minuti, ho aggiunto un mestolo di acqua di cottura e coperto con il coperchio, appena l'acqua si è asciugata ho messo la pancetta l'ho fatta cuocere fin quando è diventata bianca, ho scolato la pasta l'ho saltata in padella e aggiunto il parmigiano, la mollica ed il peperoncino un goccio di olio evo crudo sopra e poi servita con scaglie di mandorle! ^_^








13 commenti:

EliFla ha detto...

Per essere una che non le ha mai fatte.......caspita!!!!

Farfallina ha detto...

Ma sono bellissimeeee. Che dici levici mano, sei stata bravissimaa e anche il condimento mi intriga...assomiglia a parte le mandorle alla pasta di Flavia...la prossima volta prova ad aggiungere la ricotta come fa lei. Bravaaaaaaaa.

Terry ha detto...

E brava Francesca, lo so che il mio giudizio non conta perchè ne capisco quant'a te, ma a me sembrano perfette per non parlare del condimento....gnam gnam!!

Un bacione

Daniela ha detto...

ahahaha vedo tua figlia che scorrazza per la cucina e le tue tagliatelle che si spezzano proprio cme se fossi li: non so dirti quante volte è successo a me! In aggiunta le mie creaturine mi guardavano dopo dicendo: "oh, mi dispiace tanto mamma: non l'ho fatto a posta!" e io le avrei strangolate a volte !! :-))))
Bel risultato però nonostante tutto! Bravissima!
Buonissima serata
Dani

TataNora ha detto...

Ma che belle le tagliatelle che hai fatto! Sono sicuramente da ripetere! Complimenti.
Nora

Francesca ha detto...

Grazie Daniela! eh si non ti nascondo che in certi momenti i nervi sono saltati.. ;-)anche a me!

Francesca ha detto...

grazie TataNora..grazie tante... ^_^

๓คקเ ☆ ha detto...

Permetti? METTICCI MANU, CHI E' COSA TUA!!!!!
Tirare la sfoglia bella sottile è solo questione di esercizio; se tu dici che è la prima volta che tiri la sfoglia io ti credo, ma sappi che a giudicare dalle foto non si direbbe!!!
Brava, bravissima e continua così!!!! :-D

Aleonlykitchen ha detto...

E meno male che era la prima volte, neanche la tua bimba ti ha fermato... Brava!

Francesca ha detto...

davvero grazie tante, è proprio la prima volta, cmq mio marito mi ha detto di ripeterle....e vediamo che succede! ihihhi :-))))

Mela ha detto...

Secondo me le tagliatelle troppo sottili non sono buone: forse gli spaghetti, o meglio gli spaghettini, ma le tagliatelle devono avere una certa consistenza!
Non parliamo poi delle pappardelle (che ho scoperto essere il formato che faccio io quando le taglio a mano).

Le tagliatelle mi piacciono un pò ruvide (prendono meglio il sugo) e non troppo "essiccate" (a volte le lascio asciugare giusto per il tempo di preparare l'acqua e il sugo).

Ma andiamo a te: perché hai impastato 3 volte? Che è successo? Intendi che ripiegavi di nuovo tutto per avere lo spessore desiderato?

Ok, scusa per le troppe domande ma sono una curiosona ^.^

Riguardo allo stenderle nel forno... mossa sbagliata, con una bimba in giro! Devi usare un matterello o un bastone (anche quello della scopa, pulito a dovere e fatto asciugare) che appenderai su due alti schienali, o tra le barre del letto, tra due ante di armadio, insomma in alto! :-D

Secondo me sei stata brava, anche nel condimento.

Francesca ha detto...

no ho rifatto l'impasto 3 volte, non ero assolutamente poroso...ma cmq credo che la prossima volta andrà meglio, poi non ho avuto molto tempo per prepararmi,avrei potuto fare di meglio

Francesca ha detto...

Mela ah proposito il manico della scopa????????? idea genialissima

Posta un commento

Leggo sempre con immenso piacere i vostri commenti, anzi mi rendono felice...esprimete senza problemi la vostra opinione...e se provate le mie ricette fatemi sapere se vi sono piaciute