lunedì

Il recipe-tionist di EliFla....Eccoci...ricomincia la sfida

E' una di quelle cose delle quali io resto letteralmente alibita, in tutte le parti d'Italia alla fine fatela come  volete, si cucina allo stesso modo, ora vuoi che le verdure fritte siano un ottimo contorno o un ottimo secondo o un ottimo antipasto esse vengono cucinate e basta,e ci si può sbizzarrire in tutti i modi. Del resto le melenzane, (è cosa risaputa da me non mancano mai) , si prestano a moltissime specialità.
Questa ricetta l'ho scelta nello Zibaldone Culinario è il vincitore del Recipe-Tionist di questo mese...della mia EliFla, non potevo mancare a questo appuntamento, per nessuna ragione al mondo, mi ha fatto distrarre tantissimo e poi ho conosciuto questo blog del quale non avevo idea delle mille ricette che proponosse..quindi eccomi con le Melenzane, che ho anch'io proposto in versione panino.
Ah dimenticavo in questo caso l'ho accompagnato con degli spinaci saltati in padella..che sarà la prossima ricettina light!

Ingredienti:
2 Melenzane viola o di seta;
2 Uova;
150 gr di Farina 00;
150 gr di Mollica di pane;
Mozzarella
80 gr di Parmigiano grattugiato;
Sale e pepe q.b.
Olio di semi di arichide

Tagliamo le melenzane a fette dello spessore di circa 0.5 cm, mettiamo in una scolapasta e cospargiamo di sale e poniamo sopra un peso, facciamo perdere un po' della loro acqua di vegetazione.
Poi in un ampio tagliere poniamo della carta assorbente, prendiamo ogni singola fetta e lasciamola asciugare, nel frattempo in un piatto sbattiamo le uova, in un altro mettiamo la farina, in un altro la mollica con il parmigiano e procediamo in questo modo; prendiamo una singola fetta e passiamola prima nella farina poi nell'uovo e poi nella mollica  e adagiamo le fette su di un  piatto da portata, e procediamo per il resto, mettiamo l'olio a scaldare in un'ampia padella antiaderente, friggiamo le melenzane,  appena cotte scoliamole facciamo assorbire l'olio in eccesso su carta assorbente, e disponiamo le fette di mozzarella su una fetta e ricopriamo con un'altra fetta di melenzana, inforniamo a circa 200° e serviamo caldissime..vi assicuro sono una delizia, ma potete anche evitare di passare al forno..se volete potete gustarle anche appena fritte.


2 commenti:

Le Torte di Gessica ha detto...

Hanno un bell'aspetto, immagino il sapore! MMMMM

EliFla ha detto...

Io ti voglio troppo bene e distrarti è il minimo si possa fare per te. Ora venendo alle cose seria...sia chiaro che visto che i mulinciani a to' casa non mancano mai...gradirebbi trovarci questa ricetta next tima....baci baciuzzi e bacioni, Flavia <3

Posta un commento

Leggo sempre con immenso piacere i vostri commenti, anzi mi rendono felice...esprimete senza problemi la vostra opinione...e se provate le mie ricette fatemi sapere se vi sono piaciute