mercoledì

Pan Brioche al cioccolato ma solo sopra




Signori una buona giornata oggi vi mostro il "mostro che è venuto fuori con l'impasto della mia Terry.
E' rimasto morbido per circa una settimana, e poi abbastanza soffice per essere una via di mezzo tra pane e  una brioche...Per la teglia da plumcake è perfetto ma deve essere cotto almeno 40 minuti a forno statico a 180° e poi passarlo a 220° per altri 10 minuti a forno ventilato..e viene fuori questa magnificenza...Dunque veniamo agli 
Ingredienti:
550gr di Farina Manitoba (io Molino Chiavazza);
250gr di latte;
25gr di lievito di birra;
40 gr di zucchero;
1 uovo;
60gr di Olio evo
10gr di sale
1 tuorlo per spennellare
30 gr di ciocc fondente!



In una ciotola versiamo la farina e formiamo una fontana,  nel frattempo facciamo intiepidire il latte e sciogliamo il lievito, poi versiamo tutto il resto degli ingredienti nella ciotola anche il latte con il lievito e impastiamo a mano e lavoriamo...abbastanza, o in alternativa versiamo il tutto nell'impastatrice e facciamo lavorare per circa 10 minuti il gancio!
 Foderiamo la teglia del plumcake con carta forno, versiamo il composto e poggiamo sopra le gocce di cioccolato; poniamo la tegia all'interno del forno chiuso e lasciamo lievitare per circa un'ora, al passare del tempo di lievitazione, quando l'impasto sarà abbastanza gonfio, inforniamo a forno statico già caldo a 180° per circa 40 minuti, dopo alziamo la Temp a 220° e cuociamo per altri 10 minuti a forno ventilato...il risultato è una bomba! ...ma se preferite potete dimezzare l'impasto...e ridurre i tempi di cottura..Buona colazione adorati ^_^



14 commenti:

Tonia ha detto...

bravissima, dall'aspetto è favoloso figurati a gustarlo..!!ciao francesca..!!

Francesca ha detto...

si Tonia...lo è...ma poi è diventato enorme....^_^ grazie per essere passata da me

giovanna pisano ha detto...

buonooooooooooooooooooooooooooooooo :-)

Francesca ha detto...

GRazieeeeee...siiii lo era...! ahahahh

Paoletta ha detto...

Questo mi piace!

Francesca ha detto...

perchè c'è qualcosa che hai mangiato da me che non ti piace :-P???? mi scusi signorina ma un po' di autostima...mi ci vuole ogni tanto

Luna Nera Azzurra ha detto...

buooooooooone le brioche! :) tutte tutte quante!!! Solo che sai che io di solito la manitoba la taglio al 50% con la 00? chissà quale sarà la differenza... :P baci

Tutti Pazzi x La PdZ ha detto...

Deve essere proprio Divino!!! Lo proverò dimezzando le dosi.... Grazieeeee!

Paoletta ha detto...

No no...infatti....e anche se fosse chi te lo viene a dire....a mazzate finisce!!!!! :P

Francesca ha detto...

Luna la Manitoba è molto tenace e dura...è tipica di questi impasti..fai bene a tagliarla, in questo modo l'impasto ti risulta più soffice, mentre il mio era un pochino più tenace, ma sempre ottimo devo dire, Grazie per essere passata da me.^_^

Francesca ha detto...

Si dimezzando le dosi..è ancora più morbido! ^_^

Francesca ha detto...

Brava hai visto che hai capito tutto di me dopo 20 anni...

stella ha detto...

Ciao Francesca, piacere di conoscerti, ti aspetto, sono proprio curiosa di sapere quale ricetta scegli :-)

Francesca ha detto...

il piacere è tutto mio...non lo svelerò...ahahahha...grazie per esserti aggiunta ai miei follower..

Posta un commento

Leggo sempre con immenso piacere i vostri commenti, anzi mi rendono felice...esprimete senza problemi la vostra opinione...e se provate le mie ricette fatemi sapere se vi sono piaciute