giovedì

Carciofi ripieni:BUONA PASQUA e scusate il ritardo


Buongiorno a tutti, tempo strano...ma tutto cambia, tutto muta e a quanto pare tocca cambiare anche a me...pensieri e parole si innestano nella mia mente, trovando un'alternativa alla casa....penso chissà cosa accadrà..e poi mi accorgo che tutto quello che ho fatto, creato, realizzato, provato o solo osato ad immaginare, per adesso nn accadrà mai, devo nuovamente fermarmi, razzionalizzare e andare avanti, sperando che qualsiasi cosa accadrà avrà un senso e porterà giovamento nella nostra vita, e non saremo costretti ad inoltrare le nostre vite da un'altra parte. Detto questo, espresso questo pensiero che volevo assolutamente condividere con voi, visto che manco da due settimane e che il mio blog piangeva di ricette, ho pensato ad una ricettina con i carciofi, con la quale colgo l'occasione di porvi (in netto ritardo) TANTI AUGURI DI BUONA PASQUA A TUTTI VOI, GRAZIE DI ESISTERE!!!!
Ingredienti:
4 Carciofi;
150 gr. di Pane secco;
80 ml di latte;
1 uovo;
1 mazzettino di prezzemolo;
10 olive tagiasche;
sale e pepe q.b.
2 cipollette fresche;
50 gr di parmigiano grattugiato;
1 Spicchio d'aglio in camicia;
Olio evo un filo
1/2 bicchiere di vino bianco;
4 limoni tagliati a spicchi.
ARMATEVI DI GUANTI , PER EVITARE CHE LE VOSTRE MANUCCE DIVENTINO NERE.
Puliamo i carciofi, togliamo le foglie esterne, tagliamo le punte e immergiamoli in acqua fredda con tanti spicchi di limone, nel frattempo in una ciotola poniamo il pane secco, il latte ed il resto degli ingredienti, sminuzzati a dovere, ammorbidiamo il tutto con le mani e lavoriamo l'impasto per bene se risulta ancora secco aggiungiamo un altro pochino di latte, appena finito di lavorare l'impasto, prepariamo i carciofi, allarghiamo il centro e inseriamo  poco per volta l'impasto, in un tegame mettiamo un filino di olio e l'aglio, adagiamo tutti i carciofi ripieni (ovviamente verso l'alto) facciamo prendere la fiamma alta, sfumiamo con il vino bianco ma non toccateli da come sono posti, e poi appena tutto il vino sarà sfumato, aggiungiamo poco per volta mezzo bicchiere di acqua calda, i carciofi dovranno essere coperti di acqua per metà dello loro spessore procediamo la cottura per circa 45 minuti, aggiungendo sempre poco per volta l'acqua, serviteli caldi e non bagneteci troppo pane ^_^

4 commenti:

Lucia ha detto...

Anche mia madre era solita preparare i carciofi in questo modo: sono ottimi! Buona serata, Francesca :-)

Terry ha detto...

ma quanto mi piacciono.....:*

Barbara Froio ha detto...

Ripieni o no i carciofi sono sempre gustosi e mi piacciono tanto...
Buon pomeriggio

Cinzia ha detto...

da oggi anche io sono una tua lettrice se ti va' passa da me ....ciao e complimentissimi

Posta un commento

Leggo sempre con immenso piacere i vostri commenti, anzi mi rendono felice...esprimete senza problemi la vostra opinione...e se provate le mie ricette fatemi sapere se vi sono piaciute