venerdì

Fusilloni asparagi e pancetta

Premesso che nel paese dove lavoro io si vive solo di agricoltura ed edilizia,quindi non possono certo mancare delizie degli orti dei contadini che magari hanno un pezzo di terreno proprio vicino il mio "amatissimo" laboratorio, quindi gli asparagi me li portano fin dentro l'ufficio, e vi dirò di più non mi dispiace affatto anzi!!!!
Ingredienti:
1 mazzetto di asparagi selvaggi
150 gr di pancetta coppata tagliata a dadini;
1 cipollina fresca;
1 bicchiere di vino bianco;
Fusilloni De Cecco che per quanto mi riguarda sono i migliori;
80 gr di Parmigiano reggiano grattuggiato;
Olio evo, sale e pepe q.b.
In un tegame facciamo sbollentare gli asparagi, che avremo precedentemente pulito eliminando la parte più dura con un coltello, nel frattempo in una  padella antiaderente mettiamo l'olio, la cipolla, la pancetta e facciamo rosolare, io come al solito preferisco mettere tutto in crudo, evitando diversi soffritti, il tutto sarà ben cotto se la pancetta diventa appena appena più chiara, scoliamo gli asparagi li tritiamo e li incorporiamo alla pancetta, aggiungiamo il bicchiere di vino sfumiamo, aggiustiamo di sale e pepe, lasciamo cuocere un altro pochino, almeno per altri 10 minuti a fuoco lento, e rigorosamente con il coperchio, scoliamo la pasta saltiamola e se volete aggiungete un altro pochino di olio evo, magari quello di quest'anno che sembra  essere stata un'ottima annata per le olive..
Baci e come diciamo in Sicilia "arricriatevi" ^_^

1 commento:

EliFla ha detto...

Ho fame!!!!! Posta queste ricette di notte, quando dormo..per favore!!!! :D buon weekend, Flavia

Posta un commento

Leggo sempre con immenso piacere i vostri commenti, anzi mi rendono felice...esprimete senza problemi la vostra opinione...e se provate le mie ricette fatemi sapere se vi sono piaciute