martedì

Pizza Pane....e quando a casa non c'è niente da mangiare...


"Se sei triste ti manca l'allegria caccia fuori la malinconia", ecco ieri sera era una di quelle serate tristi ma tristi...eravamo sole io e la mia piccolina, il maritino fuori per lavoro, ed io sprofondata nella tristezza più assoluta ho deciso di prepararmi questa ricettina che la mia nonnina preparava i pomeriggi quando io e miei cugini eravamo parcheggiati tutti a casa sua a fare casino..e la facevamo impazzire, e le risate, la sentivamo parlare sola..e con un registratore memorizzavo le sue infinite discussioni..e noi messi li nascosti...ahahhah ancora ci penso!
Poi non appena abbiamo finito di cenare io e la mia piccolina siamo andate a dormire, lei si è coricata nel nostro lettone e mi ha detto che: "dormiva con me perchè papà non c'era e quindi doveva farmi compagnia" e così è stato! Poi non appena è andata in letargo, mi sono collegata a Facebook..e con le mie amiche : Flavia di cuocicucidici; Patty di Cake's amore, Terry di Fornelli Profumati, LOUretta di La Farfalla di cioccolato e per finire la Ale di la Ginestra e il mare...ci siamo spaccate letteralmente dalle risate, e in quel momento mi è venuto in mente che manco a farlo apposta proprio come io e miei cugini ridevamo spensierati dalla nonna..così ieri sera ridevamo spensierate...dalle battute...e quindi in realtà questo piatto mette di buon umore e porta tanta allegria..e soprattutto costa pochissimo perchè si possono usare ingredienti che già possedete...io avevo del prosciutto...i pomodori..ma si può senza dubbio anche mettere solo formaggio e pomodoro...io l'ho fatto per me e mia figlia ma con tre panini tagliati a metà della loro lunghezza si può far cenare anche fino a 6 persone.
Con questa ricettina partecipo al contest di Ginestra e il mare..che è a dir poco straordinario  con pochissimi soldi devi ottenere il maggior risultato...io ci sono Ale...


Ingredienti:
2 panini raffermi;
150 ml di latte;
4 pomodorini pixel,
3 fette di prosciutto cotto;
3 fette di formaggio filante;
Origano, sale e pepe q.b.
Spolverata di parmigiano grattugiato;
Olio evo.

In una teglia mettiamo un foglio di acqua forno, in una ciotola versiamo il latte, tagliamo i panini a metà della loro lunghezza, inzuppiamoli strizziamoli e adagiamoli nella teglia, tagliamo i pomodorini e poniamoli sui panini, mettiamo il prosciutto il formaggio filante, spolveriamo di parmigiano grattugiato, aggiustiamo di sale e pepe e origano, inforniamo a 250° per circa 15/20 minuti..e poi serviamo appena caldo ^_^ Stavolta divertitevi serve! 


9 commenti:

gloria cuce' ha detto...

Anch'io di solito vado su fb quando i bimbi dormono. Certo sarebbe stato meglio avere una pizzotta delle tue. BUONEEEEEE!

Patrizia ha detto...

hai capito la nonna.....bene bene....la faro'!!

fantasie ha detto...

Lo faccio anche io il panpizza, però senza latte!
P.s. E perché a me non avete fatto fare 4 risate? ;)

EliFla ha detto...

Miiiiiiiiiiih...ma ieri non ce lo hai detto di questa delizia...disgazziata!! Anche io ieri sera mi sono ammazzate dalle risate :D :D :D

E RICORDA...nella vera frolla nessun lievito..CAPITO??? :P :P :P anche se a dirlo è Gordon ahahahah...tvb..invornitella del mio <3

Fico e Uva ha detto...

:-) idea per una cena sprint!
ciao ficoeuva

Stefania ha detto...

anche io me la faccio spesso per pranzo, buona e veloce e ci fa usare il pane avanzato. un bacione

EliFla ha detto...

Mi piace un sacchissimo il nuovo nome....è facile da ricordare :*

Ginestra e il mare ha detto...

Mi piace assai!! Mi preparavo anche io questo pane meraviglioso, il pomeriggio durante gli attacchi di fame da "versione di greco" :D
Buonissimo!

Terry ha detto...

questo panepizza mi ricorda i pomeriggi che tornavo dal lavoro e mia mamma me li faceva trovare caldi caldi.....

Posta un commento

Leggo sempre con immenso piacere i vostri commenti, anzi mi rendono felice...esprimete senza problemi la vostra opinione...e se provate le mie ricette fatemi sapere se vi sono piaciute